Questo sito Web utilizza i cookie per fornire tutte le sue funzionalità. Utilizzando questo sito Web, accetti il nostro utilizzo dei cookie - Leggi di più - Nascondi

Storia


La Storia

Palazzo di Varignana è una storia che parla di recupero e di rigenerazione: di edifici storici, di terreni e casali rurali abbandonati, di colture antiche che si erano perdute.

Nata nel 2015 la nostra azienda agricola conta oggi oltre 500 ettari di terreni. Grazie al ripristino delle antiche varietà di olivi autoctoni, estesi per 200 ettari, vantiamo la produzione di un Olio Extravergine tra i più premiati e riconosciuti al mondo. Agli oliveti si aggiungono 50 ettari di vigneti, tremila metri di orto, un vasto frutteto e una originalissima e rara produzione di zafferano.

La linea di prodotti a marchio Palazzo di Varignana include 5 tipologie di Olio Extravergine di eccellenza, di cui tre Monocultivar e due Blend; 4 referenze di Vino, Chardonnay, Sangiovese e Pinot Nero nostra pietra miliare; deliziose confetture e frutta da bere; pregiati pistilli di zafferano; sali aromatizzati con le erbe officinali e le bacche di Goji. 

Con questo progetto ci facciamo portavoce di una filosofia i cui valori fondanti sono Tradizione, Territorio, Eccellenza e Salute.

L’Olio Extravergine di Oliva di Palazzo di Varignana ha ottenuto la Denominazione Comunale d’Origine da parte del Comune di Bologna, distinguendosi nel panorama delle eccellenze locali.

Il Comune di Bologna ha deciso di istituire la propria Denominazione Comunale (De.Co.), al fine di censire e valorizzare le attività e i prodotti agro-alimentari del territorio e come strumento di promozione dell’immagine di Bologna.